martedì 24 dicembre 2013

venerdì 13 dicembre 2013

mercoledì 11 dicembre 2013

Salute obiettivo 100%

Dopo aver accertato reati nella sanità pubblica quantificabili in circa 1 miliardo e mezzo di danni, Libera propone di sottoscrivere una richiesta agli Assessori Regionali alla Sanità e relativi Direttori Generali chiedendo di assumere precise iniziative di contrasto alla corruzione. 
 

lunedì 9 dicembre 2013

48 ore per fermare l'assalto di Berlusconi a Internet

Secondo Avaaz l'agicom starebbe per promuovere un regolamento sul dirito d'autore che darebbe potere di censura su internet, anche a Berlusconi. Firmando si chiede al PD di intervenire.
http://www.avaaz.org/it/italy_internet_censorship_c/ 

mercoledì 4 dicembre 2013

Petizione per il fondo adozioni internazionali

Alla pagina http://firmiamo.it/petizione-per-il-fondo-adozioni-internazionali è possibile sottoscrivere una richiesta di ripristino dei contributi per le altissime spese sostenute dalle famiglie per le adozioni internazionali, rivolta al Presidente della Repubblica, al Presidente del Consiglio, al Ministro Kienge in quanto responsabile della Commissione che se ne occupa.

lunedì 2 dicembre 2013

Troppo zucchero fa male, soprattutto in Cambogia

L'Unione europea ha concesso condizioni privilegiata per il commercio di prodotti dai Paesi poveri. Ciò però in Cambogia ha determinato l'espropriazione di frutteti e risaie per aumentare la produzione di canna da zucchero, causando forti tensioni nella popolazione e portando alla fame molte famiglie.
Sul sito di Action Aid si può firmare per chiedere all'Europa di prendere provvedimenti.


mercoledì 27 novembre 2013

Buy nothing day

Ricordo che sabato 30 novembre è il giorno del non acquisto, una simbolica scelta contro il consumismo. 
Quest'anno la proposta degli Adbusters, i progenitori dell'iniziativa, si estende anche al Natale, proponendo un "Buy Nothing Christmas". 
Purtroppo in Italia manca un gruppo organizzato che coordini le iniziative, ma dal sito americano https://www.adbusters.org/campaigns/bnd è possibile ricevere suggerimenti e sollecitazioni. 

lunedì 25 novembre 2013

Diciamo BASTA alla violenza sulle donne

Oggi, 25 novembre, in tutto il mondo si svolgono iniziative di sensibilizzazione sul tema. Il PD ha proposto una raccolta firme per chiedere al Governo di ratificare la Convenzione di Instanbul che prevede prevenzione e tutela per le donne vittime di violenza sessuale. Chiede anche di rafforzare le iniziative di informazione e finanziamenti per i centri antiviolenza.

lunedì 18 novembre 2013

Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti

Ha inizio oggi la settimana europea per la riduzione dei rifiuti, che prevede numerose attività nelle diverse città italiane. All'indirizzo http://www.ecodallecitta.it/menorifiuti/impegni.php?tipo=1 è possibile vedere cosa propone la propria regione e aderire!

lunedì 11 novembre 2013

Firma contro la fame


ActionAid chiede ai leader dei partiti di maggioranza di rinunciare all'impegno preso per i prossimi 30 anni di rinnovare la flotta di cacciabombardieri, soldi che. investiti diversamente, anche in parte minima potrebbero contribuire a finanziare ricerca e sviluppo, a pagare il debito pubblico, ad aiutare le persone in difficoltà per via della crisi, a sfamare migliaia di bambini nel mondo. http://firmacontrolafame.actionaid.it/campagna/

mercoledì 6 novembre 2013

Expect More: Tell Target to Stop Supporting Slavery in Uzbekistan

La Daewoo International raccoglie cotone in Uzbekistan servendosi di bambini-schiavi e fornisce il prodotto alla Target Corporation per un 20% del totale nazionale. I bambini vengono minacciati e picchiati e poco tempo fa un ragazzino di 6 anni è morto soffocato. Numerose compagnie hanno aderito ad un protocollo che vuole mettere fine a questa schiavitù, ma la Target non lo ritiene necessario.
Questa iniziativa preme su questa azienda perché agisca concretamente contro la schiavitù di bambini.

lunedì 4 novembre 2013

Stop Using Disposable Plastic: Protect the Enviroment

Il Network per la Giornata della Terra chiede un impegno concreto nella riduzione della plastica e nel riciclo e riutilizzo di quella in uso, attualmente limitati solo al 10%. Lo fa segnalando che la sua situazione è ormai fuori controllo, che la sua produzione produce gas serra, che i depositri inquinano il suolo e contaminano le acque e l'ambiente, flora e fauna. http://www.earthday.org/takeaction/endplastic.html

mercoledì 30 ottobre 2013

Non svendiamo Budelli

L'isola di Budelli, in Sardegna, è stata venduta all'asta e comprata da un banchiere neozelandese. Pecoraro Scanio lancia una raccolta firme per chiedere al Direttore del Parco della Maddalena, al Presidente della Regione, ai Ministri dell'Ambiente e dell'Economia,  al Direttore dell'Agenzia del Demanio, di promuovere una raccolta fondi ed esercitare il diritto di prelazione, rendendo il luogo bene di tutti.

lunedì 28 ottobre 2013

Coca-Cola. PepsiCo e ABF: basta con le espropriazioni di terre

Oxfam ha lanciato una petizione per chiedere a Coca-Cola, PepsiCo,Associated  British Food (produttrice di Ovomaltina, cereali Jordans, Twinings,...) di usare zucchero nei loro prodotti non ottenuto espropriando i contadini dalle loro terre. Per saperne di più e firmare: https://www.change.org/it/petizioni/coca-cola-pepsico-e-abf-basta-con-le-espropriazioni-di-terra-scopriilmarchio?

domenica 6 ottobre 2013

END ECOCIDE


Legambiente, insieme ad altri partner europei, raccoglie firme per chiedere all'UE di trasformare la distruzione ambientale in un reato, appunto reato di "Ecocidio". Si tratta di una iniziativa di legge popolare, è necessario procedere indicando anche gli estremi del proprio documento.

Colpevoli di pacifismo

28 attivisti di greenpeace sono stati arrestati dalla Russia mentre protestavano pacificamente in acque internazionali contro le trivellazioni petrolifere nell'Antartico. 
Rischiano 15 anni di carcere. 
Greenpeace raccoglie firme per chiedere all'ambasciata russa in Italia di intevenire per la loro liberazione e per la cessazione delle trivellazioni. 

giovedì 3 ottobre 2013

Fermiamo la legge bavaglio contro le donne

In Afghanistan si sta approvando una legge che impedisce a parenti di chi viene accusato di testimoniare nei processi, impedendo di fatto la difesa di molte persone. La raccolta firme promossa su change.org è il punto di partenza per una campagna di informazione e pressione ai fini dell'abolizione della legge.

lunedì 30 settembre 2013

Fai di Hell's Kitchen un programma di cucina sostenibile

In piena moda di programmi di cucina, questa raccolta firme ospitata da Change.org chiede a Carlo Cracco, noto cuoco e conduttore di trasmissioni sul tema, di rendere il suo prossimo lavoro un'occasione per parlare di biodiversità, sostenibilità, ecosistemi, come forma di rispetto per il territorio e per chi non ha cibo.

venerdì 27 settembre 2013

Pance vuote, serbatoi pieni? No, grazie.

ActionAid e OxfamItalia raccolgono firme per il Consiglio Europeo che dovrà deliberare sui biocarburanti. La richiesta è quella di cercare energie alternative al biogas che consuma risorse (terra ed acqua).

giovedì 26 settembre 2013

5000 firme contro lo scippo di Sato

Lo Stato per 2 anni ha trattenuto parte dei fondi impegnati dai contribuenti nel 5 per mille. Vita.it ha lanciato una petizione per chiedere una legge che garantisca la destinazione di tutte le somme assegnate ai rispettivi destinatari.


lunedì 23 settembre 2013

Puliamo il mondo 2013


Come ogni anno Legambiente sta organizzando la raccolta di rifiuti e inquinanti per i giorni 27, 28, 29 settembre.

venerdì 20 settembre 2013

Basta carbone Enel a La Spezia

Nonostante un referendum e varie promesse, a La Spezia Enel utilizza una centrale a carbone senza intervenire in alcun modo per il contenimento delle emissioni. 

All'indirizzo https://www.change.org/it/petizioni/ministro-dell-ambiente-imponga-ad-enel-l-utilizzo-del-metano-al-posto-del-carbone-a-la-spezia? si può firmare per chiedere al Ministro dell'Ambiente di intervenire.


mercoledì 18 settembre 2013

Ask the Yemeni Government to End Forced Child Marriage

A seguito della notizia riportata in questi giorni dai media della bimba di 8 anni costretta a sposarsi e morta per le ferite riportate, è nata una raccolta firme per chiedere al Governo Yemenita di rendere illegali i matrimoni con minorenni.

lunedì 16 settembre 2013

Una soluzione per la Siria

Su avaaz.org è possibile sottoscrivere l'appello a Stati Uniti e Iran perché cerchino una soluzione diplomatica per la guerra civile siriana. 
http://www.avaaz.org/it/solution_for_syria_loc/

domenica 15 settembre 2013

Ripresa dei lavori

Ho prolungato all'inverosimile la pausa estiva, non tanto per godermi le ferie quanto perché la pigrizia ha avuto la meglio.
Ora si ricomincia, tutto in una volta....

venerdì 26 luglio 2013

Chi inquina paga. Chi produce meno rifiuti deve risparmiare.

Legambiente promuove una petizione popolare per chiedere al Governo una tassa dei rifiu,ti equa ovvero proporzionale alla quantità prodotta da ogni famiglia, contrariamente a quanto è la Tares, incentivando la sostenibilità ambientale.

mercoledì 24 luglio 2013

Schiacciate per fabbricarci i vestiti

Su Avaaz.org è ospitata una petizione per H&M e GAP affinché si facciano carico di controlli e misure di sicurezza nelle fabbriche dove vengono prodotti i loro vestiti, dopo l'ennesima tragedia in una fabbrica del Bangladesh. 


lunedì 22 luglio 2013

Diritto a coltivare il proprio cibo

Su change.org è stata pubblicata una petizione per chiedere al Parlamento Europeo di bloccare la legge che impone ai coltivatori di utilizzare esclusivamente semente "registrata", creando grave danno alla biodiversità.

venerdì 19 luglio 2013

Una scuola per ogni bambino

L'iniziativa, promossa su Avaaz.org, vuole sostenere Malala (ragazza pakistana quasi uccisa dai Talebani perché voleva andando a scuola) e la sua lotta per il diritto all'istruzione per tutti. Le firme rafforzeranno il suo intervento all'ONU di ieri.

 

mercoledì 17 luglio 2013

lunedì 15 luglio 2013

Peru: Don't Expose Indigenous Tribes to Amazon Oil Drilling

La raccolta firme chiede al governo peruviano di bloccare un intervento di ricerca del petrolio nella foresta amazzonica, che metterebbe a rischio le tribù indigene per interessi economici.

venerdì 12 luglio 2013

Non abbiamo bisogno degli F35/Il più grande spreco di denaro pubblico di sempre

Anche se le iniziative andavano sostenute nei giorni scorsi, si può ancora partecipare esprimendo comunque il proprio dissenso. 

Sono due campagne diverse.
La prima, tramite change.org, si rivolge al Governo Letta ed è promossa da un ex generale dell'areonautica che sostiene che l'acquisto degli F-35 non sia necessario.
La seconda è di Avaaz.org e sottolinea i problemi tecnici che hanno portato altri Paesi a rinunciarvi.


lunedì 8 luglio 2013

Un aeroporto contro la mafia

Campagna simbolica di Articolo 21 che chiede che l'aeroporto di Comiso, dapprima intitolato a Pio La Torre (ammazzato dalla mafia per le sue battaglie) e poi revocato per decisione del nuovo sindaco che ha ignorato le tante proteste, riporti nuovamente il nome di La Torre. 

venerdì 5 luglio 2013

Birmania: fermiamo il prossimo Rwanda

Avaaz raccoglie firme per chiedere al Primo Ministro e al Presidente francese di fare pressioni sul presidente della Birmania in occasione di un prossimo incontro, affinché tuteli la minoranza rohingya verso la quale sono in corso omicidi e persecuzioni per motivi razziali. 

mercoledì 3 luglio 2013

Allarme OGM in Italia

Sono iniziate le semine di mais transgenico in Italia. Greenpeace, sostenuto da numerosissime ed arcinote associazioni, raccoglie firme per chiedere ai Ministri della Salute e dell'Ambiente di intervenire per fermare queste coltivazioni, minaccia alla biodiversità. 



lunedì 1 luglio 2013

G8 - Clamp Down on Overuse of antibiotics in food production

L'iniziativa pubblicata su care2 si rivolge ai leader del G8 chiedendo di intervenire sull'abuso di antibiotici sugli animali destinati all'alimentazione umana. L'eccesso infatti porterebbe allo sviluppo di forme più resistenti di batteri.

mercoledì 26 giugno 2013

Pochi giorni per fermare il massacro delle balene

Avaaz.org raccoglie firme per chiedere al Governo olandese di adeguarsi alle normative internazionali sulla caccia di balene, impedendo così che transiti dai loro porti la carne di questi animali, destinata a diventare cibo per cani, trucidati per hobby. http://www.avaaz.org/it/days_to_stop_the_whale_slaughter_global/?bkAHBab&v=25282

lunedì 24 giugno 2013

Senzatomica



All'indirizzo http://www.senzatomica.it/contribuisci/58-petizione-per-la-convenzione-internazionale-sulle-armi-nucleari è possibile sottoscrivere la richiesta di una Convenzione Internazionale sulle armi nucleari che fissi i termini per la loro abolizione.



martedì 18 giugno 2013

100 giorni per la modifica dello scambio elettorale politico-mafioso



Libera e Gruppo Abele propongono una petizione che chieda al Parlamento di modificare l'art. 416 ter c.p.: esso considera reato lo scambio di voto per denaro. Si richiede che venga aggiunta la voce " o altra utilità".
http://www.riparteilfuturo.it/petizione/ 

martedì 11 giugno 2013

La nostra possibilità da 1000 miliardi

I leader mondiali stanno affrontando il tema dell'evasione fiscale delle multinazionali, la quale da sola -leggo su Avaaz-org- potrebbe risolvere il problema della povertà e finanziare tanto altro: 1000 miliardi di dollari l'anno.
La raccolta firme chiede ai membri del G8 di procedere con misure adeguate e finanziare poi politiche sociali ed ambientali. 

lunedì 10 giugno 2013

Salviamo le api!

Anche quest'anno Greenpeace solleva la questione delle api, fondamentali nell'ecosistema e nella catena alimentare. La raccolta firme chiede di abolire i pesticidi che ne causano la morte, di promuovere un'agricoltura sostenibile nonché ricerca e finanziamenti, di aumentare la biodiversità delle colture ed altro. http://salviamoleapi.org/

domenica 9 giugno 2013

mercoledì 5 giugno 2013

Legge Rifiuti Zero



All'indirizzo http://www.leggerifiutizero.it/ ci sono le indicazioni per sostenere la proposta di legge popolare che rivede globalmente la gestione dei rifiuti incentivandone la riduzione e il riutilizzo, introducendo la tariffa "tanto produci-tanto paghi" ed il principio di responsabilità ambientale (penale e civile).
 

lunedì 3 giugno 2013

Sonodegno

Norme europee prevedono parametri standard per l'allevamento dei suini, ma la realtà vede ancora situazioni di sofferenza e sovraffollamento ben lontane da quanto stabilito.
La petizione chiede ai Ministri della Salute e delle Politiche Agricole di attivarsi per il rispetto della legge.

venerdì 31 maggio 2013

Mali: End Child Labour in Gold Mines!

Care2 ospita la richiesta al governo del Mali di mettere fine al lavoro minorile nelle miniere d'oro, illegale secondo le leggi del Paese e quelle internazionali. I bambini hanno dai 6 ai 17 anni, usano sostanze tossiche come il mercurio e fanno grandi sforzi sottoterra in condizioni pericolose. http://www.thepetitionsite.com/316/744/983/mali-end-child-labor-in-gold-mines/

giovedì 25 aprile 2013

Salvate il pm Di Matteo

La rivista Antimafia2000 ha proposto una raccolta firme tramite il sito Change.org. Dato il periodo istituzionalmente delicato e la pressione esercitata su chi combatte la mafia, si chiede al Consiglio Superiore della Magistratura di archiviare il provvedimento disciplinare verso il pm Antonio Di Matteo, aperto per aver lasciato intendere che esistessero telefonate tra Mancino e il Presidente della Repubblica Napolitano. 

lunedì 22 aprile 2013

Giornata mondiale della Terra

Anche quest'anno in tutto il mondo il 22 aprile si celebra la giornata della Terra, un'occasione di riflessione sulle condizioni del nostro Pianeta.
Il sito ufficiale dell'iniziativa è questo: http://www.earthday.org/
Io però segnalo la pagina http://www.decrescita.com/news/?page_id=4448, per inserire le proprie "azioni del buon senso" ovvero cercare le iniziative in corso.

sabato 20 aprile 2013

Monsanto contro Madre Natura

Vecchia conoscenza... la Monsanto vorrebbe ottenere il brevetto sui semi dei principali prodotti orticoli, così da controllare in monopolio il mercato. Avaaz.org raccoglie firme per chiedere a più governi europei di adeguare le attuali leggi sul tema in modo tale da impedire azioni di questo tipo.

giovedì 28 marzo 2013

L'invito del Papa per Pasqua

Come sempre si può decidere di evitare l'uccisione degli agnelli per il pranzo pasquale.
Quest'anno l'invito arriva dal Papa! http://www.ecplanet.com/node/3810

venerdì 8 marzo 2013

Safe Kioto - Stop Ooi nuclear power plants

Dopo l'esperienza di Fukushima, una campagna pubblicata su change.org ha chiesto al Governatore di Kioto, importante centro culturale del Giappone, di non riattivare due reattori nucleari presenti nella zona. Agli impegni presi non sono ancora seguiti fatti, così un'altra raccolta firme chiede azioni. L'iniziativa nasce per dare forza ad una richiesta locale analoga.

mercoledì 6 marzo 2013

Fermate le violenze in Siria: un'intera generazione di bambini è in pericolo

Save the Children lancia una raccolta firme per chiedere al Consiglio di Sicurezza e al Segretario Generale dell'ONU di preparare un piano di tutela dei bambini siriani, garantendogli protezione dalla violenza e aiuti umanitari. https://www.change.org/it/petizioni/secgen-fermate-le-violenze-in-siria-un-intera-generazione-di-bambini-%C3%A8-in-pericolo-syriacrisis

Aggiornamenti: Shell rinuncia a trivellare l'Alaska

Shell ha ritenuto non sicura la ricerca di petrolio in Alaska. I suoi piani sono stati sospesi per un anno. Un passo in più verso la creazione di un "santuario globale" nelle regioni artiche.

Aggiornamento: cittadinanza ai senegalesi

Il Consiglio dei Ministri ha ritenuto doverosa la cittadinanza per i cittadini senegalesi feriti a dicembre a Firenze!!

lunedì 4 marzo 2013

Fermiamo il massacro degli elefanti

In Thailandia si sta pensando di vietare il commercio dell'avorio, che mette a rischio la sopravvivenza degli elefanti. Avaaz.org ospita quest'iniziativa di pressione perché ciò diventi legge: https://secure.avaaz.org/it/save_the_elephants/?r=act

mercoledì 27 febbraio 2013

The Fashion Duel

Greenpeace chiede alle aziende dell'alta moda italiana di adottare comportamenti rispettosi dell'ambiente (deforestazione, uso di sostanze tossiche) durante la produzione dei loro capi. 

martedì 19 febbraio 2013

Ricordati che devi rispondere

Amnesty International ha evidenziato 10 punti fondamentali per il rispetto dei diritti e della dignità dell'uomo. Li sottopone ai candidati alle elezioni politiche. Pochissimi hanno sottoscritto gli impegni (tra i leader solo Bersani e Ingroia).
Per sollecitarli ad aderire, si può firmare qua: http://www.ricordatichedevirispondere.it/

martedì 12 febbraio 2013

Candidati trasparenti

Qualche giorno fa ho pubblicato la richiesta alla politica di 5 impegni contro la corruzione.
Al link http://www.riparteilfuturo.it/braccialetti-bianchi/ ci sono i nomi  dei candidati che hanno sottoscritto gli impegni (purtroppo non molti tra i più noti).
E' possibile naturalmente anche contattare i propri politici di riferimento inviandogli il link della petizione.

domenica 10 febbraio 2013

M'illumino di meno 2013

Ricordo che venerdì 15 febbraio 2013 si festeggia il risparmio energetico.

IL DECALOGO DI M’ILLUMINO DI MENO
Buone abitudini per la giornata di M’illumino di Meno (e anche dopo!)
1. spegnere le luci quando non servono
2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici
3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria
4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola
5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre
6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria
7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne
8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni
9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni
10. utilizzare l’automobile il meno possibile e se necessario condividerla con chi fa lo stesso tragitto.

End the Endslavement of Indian Children

Il Parlamento Indiano non ha ancora preso in esame la proposta di legge per l'abolizione della schiavità dei bambini nel Paese, che è in attesa da dicembre.
Su Care2 si può firmare l'appello contro il lavoro minorile: http://www.thepetitionsite.com/takeaction/295/845/325/

Tell Nitendo Slavery is Not a Game

Care2 ospita una raccolta firme perché Nintendo, come altri produttori di giochi elettronici, modifichi le condizioni di estrazione dei minerali di cui si serve per la produzione: in Congo ricorre infatti a uomini in condizione di schiavitù! 

venerdì 8 febbraio 2013

mercoledì 6 febbraio 2013

Non vi voteremo se...

La scuola pubblica chiede impegni ai candidati alle prossime elezioni. Al link http://www.nonvivoteremose.it/ è possibile sottoscrivere l'iniziativa e vedere le risposte della politica.

giovedì 31 gennaio 2013

Ferma l'attacco del pesce Frankenstein

Negli USA sta per essere immesso sul mercato un salmone geneticamente modificato che ha una crescita maggiore e più veloce dei suoi simili non manipolati: si creerebbe così un precedente per iniziative analoghe, mettendo anche a rischio le specie "tradizionali".
Avaaz.org raccoglie firme per chiederne la sospensione.