lunedì 17 luglio 2017

#Stopincendi. Fermiamo gli incendiari!

Alfonso Pecoraro Scanio con questa iniziativa richiama l'attenzione sull'inadeguatezza degli strumenti in campo per contrastare gli incendi, in aumento anche per il cambiamento climatico, e chiede il potenziamento di mezzi e strumenti per prevenirli e fermarli in emergenza, nonché condanne per i responsabili di quelli dolosi. 

giovedì 6 luglio 2017

G20: Capi di Stato siete pronti a salvare il Pianeta?

All'appello alla Merkel dei giorni scorsi si aggiunge ora quello promosso dal Sindaco di Milano e da altri 46 Sindaci del mondo, che chiedono ai Capi di Stato per il prossimo G20 di difendere il Pianeta dal cambiamento climatico, in coerenza con l'Accordo di Parigi. 

lunedì 3 luglio 2017

Merkel, proteggi il nostro pianeta!

Il 7 luglio ad Amburgo ci sarà il G20, che si occuperà ancora di clima. 
La raccolta firme chiede alla cancelliera tedesca di tenere il punto contrastando eventuali iniziative di Trump che potessero condizionare anche altri Paesi. 

venerdì 23 giugno 2017

Insieme alle persone in fuga

In occasione della Giornata del Rifugiato Oxfam ha lanciato una raccolta firme per chiedere al Presidente del Consiglio Gentiloni di proteggere chi scappa da guerre e povertà, garantire a tutti coloro che arrivano nel nostro Paese cure e possibilità di richiedere asilo, operare per i diritti dei cittadini del mondo e non in favore di dittature o regimi.

mercoledì 21 giugno 2017

PROVIDE ACCESSIBLE HEALTH EDUCATION TO ILLITERATE RURAL WOMEN IN DEVELOPING COUNTRIES

You can give illiterate Rural Women a Voice
A leader ed organizzazioni locali, nazionali e mondiali si chiede con questa petizione di dare una "educazione alla salute" alle donne delle aree rurali nei Paesi in via di sviluppo, che sono con i loro bambini le persone più esposte a rischi di marginalizzazione e malattie. 

martedì 20 giugno 2017

Sos Aree Protette: Salviamo la Natura d'Italia! Urgente

E' oggi in votazione alla Camera una proposta di legge sui Parchi ritenuta dal wwf pericolosa e inadeguata: Aprirebbe infatti la strada alla lottizzazione degli stessi dietro pagamento e dimentica le aree marine. 
Per questo è stato organizzato un "twitt-storm". 

lunedì 19 giugno 2017

Peru: Defend Threatened Indigenous Earth Defenders!

Iniziativa di Amazon Watch che monitora quanto accade in Amazzonia. 
Dopo le minacce di morte ad uno dei leader del movimento a difesa della terra degli indigeni, è iniziata la raccolta firme per chiedere al governo del Perù di intervenire perché nessuno venga più ucciso per aver difeso la propria terra. 

venerdì 16 giugno 2017

Congress: Foreign Aid Cuts Are Un-American

Volendo provare a spingersi oltreoceano.... il Presidente Trump ha intenzione di tagliare gli aiuti esteri, in particolare al Tibet, mentre la Cina, sempre più forte, continua ad attuare iniziative a danno di questo popolo. 
Le firme sono per il Congresso cui si chiede di bloccare i tagli. 

giovedì 15 giugno 2017

Stop all'export italiano di armamenti


Finalmente qualcuno solleva il problema dell'export di armi, in cui l'Italia è particolarmente attiva, pubblicando anche l'elenco delle banche coinvolte. La petizione chiede direttamente agli Istituti di Credito di interrompere i finanziamenti. 


mercoledì 14 giugno 2017

Presidente, che ne pensa dei figli di stranieri nati e cresciuti in Italia?

Nuova iniziativa per riprendere il tema dei diritti dei cittadini nati e cresciuti in Italia ma "stranieri" in quanto privi di cittadinanza. Così nascono le sacche di emarginazione che mettono a rischio anche la sicurezza del nostro Paese. Le firme sono indirizzate al Presidente Mattarella perché si esprima sullo ius soli.

lunedì 12 giugno 2017

Close zoo that feed a live donkey to its tiger

Rieccoci agli animali con un altro orrore cinese: un asino vivo dato in pasto a una tigre. 
L'appello al Comune di  Changzhou chiede la chiusura dello zoo e la ricerca, per gli animali attualmente detenuti, di condizioni di vita che gli garantiscano serenità. 
http://www.thepetitionsite.com/it-it/takeaction/579/553/933/


venerdì 9 giugno 2017

Rilascio immediato per il Presidente di Amnesty Turchia

Continua la limitazione delle libertà in Turchia, per attivisti, giornalisti,....
Risultati immagini per amnesty turchia presidente
Nei giorni scorsi è stato arrestato, con altri, il Presidente di Amnesty Turchia, sospettato di far parte del movimento che ha organizzato il colpo di Stato cui è seguita la repressione. 

mercoledì 7 giugno 2017

Basta oli minerali nei nostri piatti!

Dessin_TP_penelope.jpg
La petizione è rivolta ai Commissari Europei della Salute di Francia, Belgio e Germania, ma dovrebbe riguardare tutti sia perché l'obiettivo è una regolamentazione per l'intera Unione, sia perché le catene coinvolte sono presenti dappertutto (Carrefour, Lidl, E-Leclerc,...). La questione riguarda la presenza di oli minerali (derivati dagli idrocarburi) negli alimenti e negli imballaggi, che risultano contaminanti pericolosi per il sistema endocrino nonché forse causa di tumori. Si chiede che venga fissato un limitie. 



martedì 6 giugno 2017

Presidente Trump stai danneggiando i rifugiati più deboli al mondo!

Risultati immagini per amnesty trump rifugiati
Dal momento del suo insediamento Trump ha promesso e in parte attuato iniziative discriminanti verso vari cittadini stranieri, senza distinguere tra loro i rifugiati che richiedono protezione. 

L'appello di Amnesty è un modo per alimentare e sostenere il movimento di opposizione: https://www.amnesty.it/appelli/presidente-trump-stai-danneggiando-rifugiati-piu-deboli-al-mondo/


lunedì 5 giugno 2017

G7 Leaders: Condemn Syria's War Crimes NOW!

Ancora una petizione per chiedere ai leader del G7 e all'Europa di condannare il genocidio in Siria, particolarmente dopo la costruzione di forni crematori ad opera del Governo per via della quantità di corpi di prigionieri giustiziati da smaltire.


mercoledì 31 maggio 2017

#ricercaèfuturo: Investiamo sui Ricercatori!

Appello alla Ministra Fedeli perché utilizzi risorse di fatto esistenti per intervenire sulle varie tipologie di contratto che impediscono ai ricercatori in Italia di essere assunti e ripristini un organico sempre più carente e inadeguato. 

lunedì 29 maggio 2017

Italia No OGM

Legambiente propone una petizione per chiedere al Governo (precedente ma ovviamente ora al nuovo) di intervenire con provvedimenti che impediscano il proliferare di colture OGM in Italia dove la sostenibilità dell'agricoltura e la biodiversità sono valori importanti. Ciò avviene a seguito di una sentenza che rischia di liberalizzare le produzioni transgeniche. 

venerdì 26 maggio 2017

No alla pesca eccessiva che svuota i mari

Greenpeace chiede al Ministero delle Politiche Agricole azioni che rendano la pesca sostenibile, difendendo l'ecosistema e le comunità che vivono di questa attività. 

mercoledì 24 maggio 2017

Salvate gli Oceani - Basta plastica!

Appello ai leader mondiali perché si attivino nei prossimi cinque anni nel contrasto alla produzione di plastica usa e getta, causa di forte inquinamento dei nostri mari. 

martedì 23 maggio 2017

Spiagge e fondali puliti

Legambiente ripropone la pulizia delle spiagge, invase da rifiuti dannosi per l'ambiente, e  nei giorni 26, 27, 28 maggio. 

mercoledì 17 maggio 2017

Via le uova da gabbia dagli scaffali dei supermercati

Le principali catene della grande distribuzione si sono già impegnate a togliere nel tempo le uova da galline allevate in gabbia dai loro prodotti. Solo Conad non ha ancora risposto all'appello, fatto salvo per quelle a proprio marchio.


lunedì 15 maggio 2017

Paolo #Apri le orecchie

Parallelamente all'appello ai membri del G7 postato la settimana scorsa, si può inviare un tweet al Presidente del Consiglio italiano Paolo Gentiloni perché sia attento alle risorse da stanziare per combattere la fame nel mondo. 

giovedì 11 maggio 2017

Fermiamo la corruzione, sosteniamo la proposta di legge "La Torre bis"

La raccolta firme nasce per il bisogno di ripristinare la legalità in un Paese come l'Italia dove la corruzione diffusa sottrae risorse e legittima comportamenti scorretti. 
Serve a spingere il Parlamento, prima del termine della legislatura, verso l'approvazione della proposta di legge che permetterà il sequestro di beni preventivo e l' "inversione dell'onere della prova" in caso di sospetta corruzione, come già avviene per i casi di mafia. 
Significativi i nomi dei promotori e dei primi aderenti della società civile. 

martedì 9 maggio 2017

Messico: salviamo la vaquita

Questa piccola balena è sul punto di estinguersi, ne resterebbero 30 esemplari. 
Per salvarla il Messico dovrebbe intervenire immediatamente sui metodi di pesca. 
Qui la petizione: 

giovedì 4 maggio 2017

#G7 #ApriLeOrecchie!

A fine mese in Sicilia ci sarà il G7. ActionAid raccoglie firme per ricordare le persone che ancora nel mondo patiscono la fame, subiscono violenza, non hanno accesso alle cure mediche e all'istruzione, scappano dalla guerra.... chiedendo loro azioni concrete. 


martedì 2 maggio 2017

Ferrero ripensaci

Di nuovo alla carica contro l'utilizzo dell'olio di palma, insostenibile dal punto di vista ambientale. 
La lettera è rivolta direttamente alla Ferrero ed evidenzia i rischi per l'ecosistema, per l'habitat degli animali e le comunità di persone che abitano nelle terre coinvolte nella produzione, per la salute dei consumatori, l'alto di tasso di corruzione dei Paesi produttori che non garantisce la tracciabilità. 

venerdì 28 aprile 2017

L'agricoltura è malata. Cambiamo agricoltura!


Risultati immagini per cambiamo agricolturaLegambiente invita a partecipare alla consultazione pubblica sulle politiche agricole in Europa, che si chiuderà il 2 maggio!! 
Chiede che si cambino le politiche attuali in favore di pratiche sane, sostenibili, ed eque per i lavoratori del settore e le comunità rurali. 

mercoledì 26 aprile 2017

lunedì 24 aprile 2017

No al progetto TAP

Appello al Ministro dell'Ambiente, alla Regione Puglia e a Comuni coinvolti perché si fermi il progetto di costruzione del Trans Adriatic Pipeline ovvero del gasdotto che, secondo il disegno previsto, potrebbe causare importanti danni all'ambiente, all'economia locale e alle persone del luogo. 
No al progetto TAP

venerdì 21 aprile 2017

Per il ritorno a casa di Gabriele Del Grande

Tra le iniziative a sostegno di Gabriele Del Grande, giornalista arrestato in Turchia e detenuto senza specifici capi d'accusa, c'è anche questa raccolta firme indirizzata al Ministro degli Esteri Alfano perché si attivi per la sua liberazione e per il rispetto del diritto di cronaca. https://www.change.org/p/angealfa-per-il-ritorno-a-casa-di-gabriele-del-grande